Petizione per far tornare in TV "Bim Bum Bam" in chiave moderna. E' necessario?

 

Il più famoso ed importante programma TV dei ragazzi negli anni '80/'90 e inizi 2000 è senza ombra di dubbio "Bim Bum Bam",sulle reti Mediaset migliaia di bambini ogni pomeriggio alle 16.00 aspettavano con ansia attaccati al televisore Manuela,Paolo e il grande Uan. 

Il programma è andato in onda dal 1981 al 2002,prima su Canale 5 e passare poi per molti anni su Italia 1. Soprattutto nei primi anni '90 riscosse un grandissimo successo con oltre 1.500.000 telespettatori al giorno.

Da questo programma sono usciti due noti conduttori dei giorni d'oggi come Paolo Bonolis e Licia Colò,ma ha anche rafforzato la notorietà di Cristina D'avena che ha preso parte al programma tante volte come guest star.

Con l'arrivo del nuovo millennio Bim Bum Bam tornò ad essere un semplice contenitore di cartoni così com'era nei primi anni '80,perdendo tutti i conduttori,le due mascotte della trasmissione e i vari siparietti. Nel 2002 Bim Bum Bam terminò definitivamente le trasmissioni.

 

Tantissimi sono i cartoni animati e anime giapponesi trasmessi all'interno di esso,come: "Pokémon","Belle e Sebastien","Batman","Topo Gigio","Beethoven","Pollon","Calimero","Candy Candy","Casper","Holly e Benji","David Gnomo","Georgie","Spank","I Puffi","Kiss Me Licia","L'ispettore Gadget","Creamy","Lupin III","Magica Dorermì","Pippi Calzelunghe","Occhi di gatto","Sailor Moon","Tartarughe Ninja","Lady Oscar" e tantissimi altri.

Così come i cartoni anche i conduttori nel susseguirsi degli anni sono stati molti,i più famosi: Paolo Bonolis,Licia Colò,Sandro Fedele,Manuela Beillard e le due mascotte Uan e Ambrogio.

 

Nella TV di oggi che è fatta sempre di più da talk politici,cronaca,reality e talent,manca davvero un programma rivolto ai bambini. Un programma che serva ad educare e intrattenere allo stesso tempo,distraendo i piccoli dall'uso della tecnologia e dalla veloce crescita. Per l'appunto alcuni fans del programma hanno creato una petizione online per far tornare la trasmissione in TV sulle reti Mediaset in una chiave moderna e contemporanea. Attualmente la petizione ha raccolto solamente circa 1.200 firme. Come detto appunto in precedenza i tempi non sono più quelli degli anni '90,la nuova generazione di bambini potrebbe non apprezzare.E in più negli ultimi anni Mediaset ci hanno fatto capire che c'è poco interesse nei confronti dei telespettatori più piccoli.

L'unica nota positiva è dopo molti anni l'arrivo di un nuovo contenitore "Latte e Cartoni" dove vengono trasmessi tutti i giorni cartoni e anime di vecchia data. 

Dunque è necessario il ritorno di Bim Bum Bam nel 2016? Non si potrebbe migliorare l'attuale contenitore di cartoni al mattino su Italia 1? Voi cosa ne pensate? Esprimete il vostro pensiero qui nei commenti oppure condividete l'articolo.

 

Inoltre per chi volesse firmare la petizione può farlo QUI.


Commenti: 3 (Discussione conclusa)
  • #1

    Stefano (giovedì, 26 maggio 2016 20:01)

    Secondo me funzionerebbe ho visto che ci sono programmi simili http://www.google.it/url?sa=t&source=web&cd=2&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjv_7C2p_jMAhVCrxoKHWTpA1AQtwIIHTAB&url=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DY_CPz0LqX_g&usg=AFQjCNFdY-VAKuRrxgpviXZqym5oIwQhJA&sig2=qYURvvgJ0OnvH9RGL44YWw , http://www.contactoons.it/ e su Dalymotion e yutube ci sono vari spezzoni riguardanti bim bum bam e simili http://www.dailymotion.com/BimBumBamTV , http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=bimbumbam&source=video&cd=18&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjEjo7WqPjMAhXLmBoKHRFgA3M4ChC3AggxMAc&url=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DO-kaH6I87KQ&usg=AFQjCNGohuQiyvDp9tLg669_hVKh4Lrg6g&sig2=5SS72hOMqYj-AfhTiSjfkg.

  • #2

    Rick (giovedì, 26 maggio 2016 20:53)

    Macché contenitore al mattino ! Ma chi dovrebbe vedersi delle Prime TV alle 6 del mattino ?
    Al massimo, al mattino si ripristina Ciao Ciao Mattina :D !
    Mai come di questi tempi, laddove i bambini e i ragazzi non hanno più alcun riferimento, sperduti tra i meandri della rete e di canali "tematici" di ben poco conto, laddove mancano cartoni di peso, prime visioni di gran qualità, laddove un canale come Italia 1 versa in così grave crisi d'identità e d'ascolti, necessita un programma come Bim Bum Bam, uno spazio a pranzo e al pomeriggio laddove tutti possano gustarsi non solo l'episodio nuovo del giorno della propria serie animata preferita, ma la simpatia e l'accogliente saluto di conduttori in studio che facciano sentire il bambino partecipe d'un appuntamento pomeridiano imperdibile e fisso.
    Ha sempre funzionato, e potrà funzionare ancora, SE Mediaset d'impegno investirà sul progetto affidando ad autori capaci e d'esperienza un nuovo Bim Bum Bam e acquistando i diritti di nuove serie animate come ad esempio Dragon Ball Super.
    Se poi si volesse prendere prender in giro i telespettatori con due cartoni strareplicati ed uno studiolo senza senso, e dunque con l'intento di non investire un tubo, allora è chiaro che la cosa possa non aver futuro.
    Ma come s'è detto, mai come di questi tempi necessiterebbe alla TV italiana, laddove neanche i cosiddetti canali tematici sono riusciti a riempire questo vuoto, il ritorno di nuovi cartoni, serie animate americane e giapponesi per tutte le età che possano offrire un sogno a milioni di telespettatori.

  • #3

    paolos (venerdì, 27 maggio 2016 15:15)

    Davero ma quando arriva!

Che valutazione dai al sito?
pollcode.com free polls

Contatore siti